Lettori fissi

martedì 14 maggio 2013

PEMA

Ciao amici e amiche oggi voglio parlarvi di un pane che merita attenzione .....si chiama PEMA!!!!!
Sbirciando nel sito vi riporto alcune nozioni fondamentali.......
Trattasi di un pane con la lista degli ingredienti più corta.........
Segale integrale, acqua, sale e nient’altro. Detta così pare una cosa semplice da fare, invece no.
Il sentiero che va dal campo alla tavola porta alla semplicità con un percorso lungo e tutto in salita. Per non perdersi bisogna conoscere i passaggi chiave e non prendere scorciatoie. Niente trucchi, insomma.
Bisogna darsi delle regole, per fare un pane buono e semplice.La scelta dei cereali innanzi tutto e una lavorazione che mette la lentezza fra gli ingredienti, affinché i processi possano maturare senza forzature.
I nostri cereali crescono nella stessa regione dove ha sede l’azienda, sono coltivati con il metodo dell’agricoltura integrata e sottoposti a puntuali controlli - dalla semina al raccolto. Il loro cammino per diventare pane PEMA comincia con l’acqua pura del Fichtelgebirge con la quale vengono lavati e poi lasciati in ammollo per avviare la germinazione e, ancora umidi, macinati senza ridurli in farina. Cominciano subito gli impasti e l’avvio della lievitazione con pasta madre, poi una cottura lenta a bassa temperatura. Così i cereali mantengono tutte le caratteristiche nutrizionali. Perché possano però esprimere al meglio tutte le loro qualità, il pane riposa 24 ore dopo la cottura prima di essere pastorizzato e confezionato.
Semplice, no?
 
Per lavorare questo antico cereale mettiamo a frutto il sapere artigianale della nostra famiglia e le risorse delle tecnologie più moderne. Offriamo così il vero pane integrale della tradizione tedesca. Buono da mangiare ma anche buono per far bene.
Con tutte le buone qualità della segale:
  • Favorisce la circolazione ed è ritenuta una buona amica delle arterie
  • E’ la meno calorica fra i cereali. Utile quando si è a dieta e in generale per tenere il peso sotto controllo
  • E’ raccomandata alle persone che conducono una vita sedentaria perché favorisce la motilità intestinale con un effetto leggermente lassativo. Dà insomma una mano a controllare la stitichezza cronica, un malanno tipico del nostro tempo
Quali sono i segreti della segale?
  • Una dose contenuta di carboidrati complessi, una presenza equilibrata di proteine e una quantità interessante di lisina, un importante amminoacido essenziale
  • Una presenza consistente di minerali, in particolare selenio, zinco e magnesio
  • Tutte le vitamine del gruppo B e la vitamina E
  • Un contenuto di fibra idrosolubile davvero prezioso con un’azione favorevole sul controllo dell’assorbimento di glucosio e colesterolo
La freschezza di PEMA è una qualità che ci sta molto a cuore. Per garantirla gli dedichiamo ben quattro tappe di lavorazione La lievitazione naturale con pasta madre è uno dei segreti più importanti della freschezza, oltre che del gusto e della digeribilità.
La bassa temperatura perché garantisce una cottura lenta, graduale, senza sbalzi e mantiene il pane equilibrato e morbido.
La pastorizzazione e una confezione speciale con foglio interno ed esterno assicurano igiene e protezione e garantiscono un pane buono e fresco per molto tempo.
La sicurezza delle persone e quella dell’ambiente sono per noi due facce di una stessa medaglia, un impegno sullo stesso fronte.
I nostri cereali vengono coltivati rispettando gli equilibri naturali in campi vicini all’azienda e macinati da noi. Così, senza passare per un mulino, il tempo di trasporto è minimo.
Per la consegna del pane una logistica ben studiata ci permette di ottimizzare i percorsi in modo da risparmiare carburante e contenere le emissioni di CO2.Un sistema a catalizzatori filtra l’aria dei forni recuperandone il calore per riscaldare gli spazi comuni a disposizione dei dipendenti.
PEMA aderisce al Patto ambientale della Baviera ed è certificata in base alle norme della Federazione Qualità delle aziende che tutelano l’ambiente.
 
E’ risaputo che il pane integrale è sano.Ma gli integrali non sono tutti uguali e PEMA ne propone uno che prima di tutto sa dire tanti no. Dice no ai cereali di bassa qualità e di dubbia provenienza; ai cereali lavorati con tutte le impurità; all’ingegneria genetica; all’impiego di additivi chimici, all’uso di conservanti, alle alte temperature di cottura.
Per questo il nostro pane integrale ha tanti più che ne fanno un piccolo scrigno di salute.
Più fibre, utili perché danno un senso di sazietà e aiutano a non mangiare troppo. Inoltre rinforzano l’intestino, favoriscono l’assorbimento del colesterolo e soprattutto sono un valido alleato contro la stitichezza.
Più minerali, come zinco, ferro, fluoro e soprattutto magnesio. Si trovano nella parte esterna del chicco (proprio quella che va perduta nel pane bianco).
Più vitamine, sempre grazie all’uso del chicco intero troviamo le vitamine del gruppo B, la vitamina E, l’acido folico.
La nostra esclusiva lavorazione mantiene le caratteristiche di fibre, sali minerali e vitamine in un equilibrio ottimale tanto che PEMA è consigliato nella dieta dei diabetici.
 
.......ma tante notizie ancora che troverete consultando il sito http://www.pema.de/it e andando sulla pagina facebook https://www.facebook.com/PanePema 
 
Ora vi mostro di cosa l'azienda mi ha gentilmente omaggiato:
 
4 tipi di pane integrale biologico SEGALE- FARRO- 4 CEREALI- LINO







 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Appena ho ricevuto il pacco ho subito pensato di preparare uno spuntino per il mio bambino con l'aiuto del PANE PEMA così ho scelto il gusto ai 4 cereali che ho associato con della frutta fresca..un pò di fantasia e..... ecco il risultato....a casa mia è stato un successo!!

 
 
 
 
 


 

17 commenti:

  1. non li ho mai provati ma mi sembrano ottimi

    RispondiElimina
  2. ne ho sentito parlare ad alcune amiche, che si trovano benissimo ad usare questi prodotti, mi hanno destato la curiositò di provarlo, così come hai fatto tu. grazie

    RispondiElimina
  3. ottimo pane che si presta anche in molte ricette

    RispondiElimina
  4. Sembrano ottimi, grazie per i consigli

    RispondiElimina
  5. mi piacerebbe provarlo questo pane, ne sto sentendo parlare bene

    RispondiElimina
  6. ottima ricetta per un piccolo spuntino pomeridiano....

    RispondiElimina
  7. Prodotto ottimi, grazie dei consigli

    RispondiElimina
  8. non conosco questo brand ma ne ho sentito parlare mi piacerebbe provarlo grazie per le info

    RispondiElimina
  9. amo molto i sapori integrali, mi piacerebbe questo brand.

    RispondiElimina
  10. Deve essere molto buono,essendo anch'io nata in germania conosco questi tipi di pane e mi piacciono molto =)

    RispondiElimina
  11. che buono!!! li mangerei come spezza fame! quindi...ne avrei sempre un pacchetto tra le mani!

    RispondiElimina
  12. Buonissimo, vedo di provarlo anch'io!!!

    RispondiElimina